VITAMINA K2: La fissatrice del Calcio nelle ossa

La Vitamina K2 o Menachinone, pur essendo una sostanza che si scioglie nei grassi, non viene immagazzinata nell’organismo. Tra i cibi, che presentano il più alto contenuto in vitamina K2, vi è un alimento tradizionale giapponese, ottenuto mediante fermentazione dei semi di soia e conosciuto con il nome di Natto. Da diversi studi clinici risulta che la vitamina K2 agisce favorendo il deposito di calcio nelle ossa riduce i fenomeni di frattura. A questa importante azione si accompagna, inoltre, la capacità di ridurre la calcificazione delle pareti arteriose e di conseguenza i processi aterosclerotici. Poichè è una vitamina liposolubile, si raccomanda la sua assunzione durante il pasto.

#benessere #alimentazione #vitamine


6 visualizzazioni0 commenti